Sabato, 20 Ottobre 2018 CercaCerca  
13.12.2017 RIMBORSO AGLI AGRICOLTORI DALLA RISERVA DI CRISI
La Commissione europea mette a disposizione 433 milioni di euro per il rimborso agli agricoltori. L’importo proviene dalla riserva per le crisi agricole dell'esercizio finanziario 2017 ed é costituita dai fondi prelevati dai pagamenti diretti degli agricoltori. Gli importi detratti possono essere rimborsati agli agricoltori dagli Stati Membri a partire dal 1° dicembre. Nonostante un numero elevato di situazioni critiche registrate nel settore agricolo quest’anno, i fondi disponibili nella riserva di crisi non sono stati utilizzati.

Ulteriori misure di sostegno per alcuni settori in difficoltà come frutta, verdura, prodotti lattiero-caseari e altri settori dell'allevamento sono stati finanziati dal bilancio 2017. Gli agricoltori interessati da danni causati da avverse condizioni meteorologiche nella primavera di quest'anno sono stati sostenuti con maggiori anticipi per i pagamenti diretti per il 2018 e deroghe a determinate condizioni relative ai pagamenti di inverdimento.